foto norcia

L’autrice Giusi Norcia incontra gli alunni del Liceo

Oggi , 18 gennaio 2019, gli alunni del Liceo “L. da Vinci” hanno assistito alla presentazione del romanzo “L’ultima notte di Achille” , scritto da Giuseppina Norcia, scrittrice siracusana, nonché grecista e divulgatrice culturale. Intenso, struggente, emozionante e poetico.
Questo è il romanzo di Giuseppina Norcia. Achille ne è il protagonista e viene portato al centro della narrazione dal suo compagno di viaggio, da colui che rimane fino all’ultimo istante, da colui che viene a prendere tutti: Thanatos .

 


La Norcia ha trovato ad accoglierla una platea di giovanissimi adolescenti,ovvero gli alunni delle prime e delle seconde classi del Nostro Liceo, che con interesse hanno ascoltato quello che l’autrice ha voluto loro rivolgere ad introduzione del suo scritto. Ma non solo questo è stata questa matinè culturale al Liceo “da Vinci”. Infatti un gruppo di ragazzi, provenienti dalle diverse classi dell’Istituto, i quali hanno lavorato in modo più approfondito al testo “L’ultima notte di Achille”, hanno presentato alla scrittrice le loro riflessioni e le loro curiosità sui personaggi e le trame del romanzo, risultato del lavoro di incontri pomeridiani, durante i quali sono stati affiancati dalle docenti Lidia Rametta, Daniela Sorbello e Valentina Mallo.
I nostri giovani ed intraprendenti lettori , protagonisti in erba di questa esperienza letteraria sono stati: Alicata Erika (II F), Bazzano Matteo (II B), Buonannata Ilaria (I A), Cappitta Emily (II D), Cultrera Marta (I D), Di Mauro Laura (I B), Giardina Elizabeth (I C), Gibilisco Giorgia (II C), La Rosa Matteo (I F), Martogli Matteo (I G),Pappalardo Giulia (II C) Rizzo Giulia (I H).
Ognuno di loro ha dato il proprio personale contributo, consegnando all’autrice non solo delle riflessioni attente ed appassionate, ma anche delle produzioni artistiche e multimediali, che la Norcia, da sempre pronta ad ascoltare le riflessioni di giovani lettori, ha apprezzato e condiviso in un dialogo spontaneo con i nostri studenti.
Un’esperienza quella di oggi che ha interpretato uno dei valori essenziali della scrittura letteraria , quello che nell’incontro dal vivo con un autore , ci dà l’opportunità non solo di conoscerlo fisicamente, ma di percepirne un po’ più da vicino la profondità che lo ha ispirato alla scrittura. Per questa esperienza si
ringrazia in primo luogo il Nostro Dirigente Scolastico e tutti i colleghi di Lettere dell’Istituto, i quali hanno appoggiato la realizzazione del percorso del progetto “Incontro con l’opera e l’autore”. Ma non possiamo non ringraziare Giuseppina Norcia, che attraverso i personaggi del romanzo, e specialmente tramite Achille, canta tutti i sentimenti possibili per l’umanità nelle varie tappe di questo viaggio che è la vita:
l’amore, l’invidia, l’ira, la tenerezza, la violenza, la gloria, l’insicurezza, il bisogno di esibire vittorie e trofei, il coreaggio e il pudore, l’eroismo e la paura di sparire o morire miseramente. La Norcia ci ha consegnato l’opportunità di leggere sotto una luce ricca di nuova passione lo scenario di un mondo epico apparentemente lontano, ma in cui gli undici ragazzi, protagonisti più da vicino di questo progetto , hanno saputo riscontrare leggendo “L’ultima notte di Achille” ,una rinnovata passione per personaggi che hanno scoperto essere ancora vivi, ancora veri.

 

 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (LOCANDINA nORCIA.pdf)Locandina450 kB

I nostri progetti

Giornata della memoria

Ambiente, educazione, convivenza civile

Orientamento e continuità 

Orientare nelle scelte, attività di continuità

Salute

Educazione all'affettività, educazione alimentare, prevenzione

 

Lingue

Inglese, Francese, Tedesco

Competenze digitali

Nuove tecnologie e didattica innovativa

Recupero e potenziamento

Consolidare e arricchire le proprie competenze

Link utili

  • argodocenti
  • Carta del docente
  • argofamiglie
  • Scuola in chiaro
  • Iscrizioni Online
  • Orientamento
Torna all'inizio del contenuto