monalisa1In occasione del cinquantennale del Liceo Scientifico, gli alunni della classe 1B di Scienze Applicate di Canicattini Bagni, durante il laboratorio di Informatica, rendono omaggio al grande Leonardo Da Vinci realizzando con la tecnica della Pixel Art un particolare della Gioconda, o meglio una rivisitazione a metà fra Warhol e Disney della Gioconda.

Una meraviglia a metà fra gioco e arte: una Monna Lisa realizzata con 10 mila variopinti pixel in plastica. 

 

Un pixel, in computer grafica, è l'unità minima convenzionale della superficie di un'immagine digitale. I pixel, disposti in modo da comporre una griglia fissa rettangolare, per la loro piccolezza e densità appaiono fusi in un'unica immagine.

 

La Gioconda è stata realizzata in sei colori che hanno dato vita ad un'installazione ricca di toni e sfumature rispettosi del genio di Leonardo e degni di un’opera d'arte puntinista. 

E’ lo stesso principio, detto “miscela ottica”, alla base della pittura “puntinista” di fine ottocento o del procedimento di stampa su carta in cui, la riproduzione di una fotografia, sia a colori che in bianco e nero, passa attraverso la scomposizione, della stessa, in tanti piccolissimi punti, i pixel che vengono poi ricomposti e miscelati dall’occhio umano. Si tratta di una forma di arte digitale utilizzata anche nella grafica di videogiochi e computer anni 80.

monalisa


I nostri progetti

Giornata della memoria

Ambiente, educazione, convivenza civile

Orientamento e continuità 

Orientare nelle scelte, attività di continuità

Salute

Educazione all'affettività, educazione alimentare, prevenzione

Lingue

Inglese, Francese, Tedesco

Competenze digitali

Nuove tecnologie e didattica innovativa

Recupero e potenziamento

Consolidare e arricchire le proprie competenze

Link utili

  • argodocenti
  • Carta del docente
  • argofamiglie
  • Scuola in chiaro
  • Iscrizioni Online
  • Orientamento
Torna all'inizio del contenuto